SEASON 3 LIVE TRACK

LEGGI IL MESSAGGIO DA BILL PRESSMAN E CONRAD ALTERMANN

Siamo ad una svolta. Dopo mesi e mesi di silenzio, finalmente, siamo riusciti a ricevere un’ultima trasmissione. Non si tratta di una trasmissione video, purtroppo, ma di una trasmissione testuale, inviata attraverso un sistema di comunicazione a noi sconosciuto.

Mentre stiamo tentanto di capire come il messaggio sia riuscito ad arrivare fino a noi, abbiamo una confortante certezza, dalla nostra: Bob è vivo! Il messaggio ricevuto ci è arrivato alle 19:07 di sabato 4 agosto 2012 ed è firmato da Bob.

Inutile cercare di descrivervi l’emozione e lo sconcerto provocati da questa nuova trasmissione. Ormai da tempo si pensava che questo contatto fra i nostri “due mondi” fosse cessato e che Bob fosse morto. Ucciso da Jack. Invece no. A quanto pare Bob è vivo. Ed è in fuga. Da chi o da cosa non è dato di sapere.

Ma sembra che il suo viaggio abbia trovato una meta, almeno temporanea. Sarebbe ridicolo commentare il suo messaggio. Vi lasciamo al testo integrale, così come ci è arrivato.

_______

F,L,S, sono vivo. Non so come ma sono ancora in piedi. Nonostante tutto. In questi lunghi mesi mi sono mosso e ho cercato di far perdere le mie tracce. Non sono psicopatico. Qualcuno mi ha seguito per diverso tempo. Ma ora non più. Ora sono al sicuro. Almeno, lo spero. Ho trovato rifugio in un vecchio casolare abbandonato.

Grazie ad apparecchiature trovare lungo il percorso ho realizzato, sempre con mezzi di fortuna, un sistema di videosorveglianza che, stranamente, funziona. E’ entrato in funzione l’altro ieri e sono riuscito a programmarlo così che invii i video in streaming al mio apparato di ricezione, quando sono in ricognizione.

Se questo messaggio vi dovesse mai arrivare, sappiate che il codice di accesso è FUHF4E5$.  Magari riuscirete a vedere ciò che vedo io. Magari mi troverete. Non lo so. E’ tutto sempre più buio. Più strano, qui. Bob

_______

Questo è il testo arrivato ai nostri apparecchi, da sempre “puntati” sulle frequenze del dominio P e sulle trasmissioni di Bob. E’ elettrizzante, vero? Se quanto scritto fosse vero (e Bill ed io non dubitiamo del contrario) credo che potremmo essere davvero di fronte ad una svolta. In queste ore stiamo ipotizzando un sistema di rilevazione del segnale streaming inviato da Bob.

Sappiamo che può suonare assurdo, tutto questo, ma se esiste anche una sola possibilità di realizzare un “ponte” di ricezione (o di comunicazione?) fra i nostri mondi, sarebbe qualcosa di incredibile. Ancora più incredibile di quanto non sia accaduto fin’ora.

Aggiornamento del 10 agosto 2012

Bill ed io abbiamo creato un accesso al Desktop Remoto di una delle macchine di analisi dei nostri laboratori. Trovate l’icona di accesso su questo sito. Una volta entrati, potrete cliccare su LIVE TRACK che vi permetterà di osservare, in tempo reale, lo streaming in arrivo da Bob. Al momento la ricezione è pessima ed alcune camere di sorveglianza risultano non attive. Ci stiamo lavorando. Presto, molto presto, siamo sicuri, qualcosa riusciremo a decodificare ed a mostrare.

Aggiornamento del 13 febbraio 2013

Dal 13 di agosto in poi Bob ha smesso di comunicare. Ma ora è tornato. Incredibilmente. Bill siamo riusciti ad hackerare Twitter ed abbiamo fatto in modo di inviare automaticamente ogni messaggio in arriva da Bob sul profilo fittizio. Speriamo che questo possa esservi d’aiuto nel tenere traccia di quanto sta accadendo.

Annunci